Ecomalu

Overshoot day: a che punto siamo?

L’Overshoot day, come già spiegato in un nostro articolo precedente (https://ecomalu.it/earth-overshoot-day/), è il giorno che indica l’esaurimento delle risorse rinnovabili che la Terra è in grado di rigenerare nell’arco di 365 giorni. Questa data è calcolata ogni anno dall’organizzazione di ricerca internazionale Global footprint network (Gfn - Https://www.footprintnetwork.org/) dividendo la...

Pannelli solari, vantaggi e svantaggi.

I pannelli solari hanno la finalità di produrre energia e calore sfruttando l’energia proveniente dal sole. Esistono diverse tipologie di pannelli solari: pannelli solari fotovoltaici, solari termici e pannelli solari a concentrazione. Quelli più diffusi sono i pannelli solari termici, che permettono di riscaldare l’acqua per l’uso quotidiano di una...

Lampadine Led: belle e buone!

L’acronimo LED sta per Ligh Emitting Diodes, e sembra essere la lampadina migliore dell’ultimo decennio di ricerca che appoggia una filosofia smart ed ecologica. La lampadina a Led infatti offre massima luminosità col minimo dispendio energetico. Le lampade a led sono formate da un piccolo diodo installato su un materiale...

Il formulario di identificazione dei rifiuti.

Il formulario di identificazione dei rifiuti, cosiddetto FIR, è un documento che garantisce la tracciabilità del flusso dei rifiuti nelle varie fasi del trasporto, dal produttore/detentore al sito di destinazione. Compilare il formulario è obbligatorio, da quanto disposto all'art.193, del D. Lgs. n. 152/2006. Il FIR è uno dei tre...

Registo di carico/scarico rifiuti: di cosa si tratta e come si compila?

Il registro di carico/scarico è un vero e proprio registro di contabilità dei rifiuti e costituisce prova della tracciabilità dei rifiuti, della loro produzione e del loro invio a recupero o smaltimento; vi sono annotati i movimenti di carico e scarico dei rifiuti. Quando di parla di carico si intende...

Mal’Aria 2018- L’Europa chiama, l’Italia risponde?

Il 30 gennaio 2018 la Commissione Europea ha convocato i ministri dell’ambiente di 9 Stati membri (Repubblica Ceca, Germania, Spagna, Francia, Italia, Ungheria, Romania, Slovacchia e Regno Unito) che hanno a loro carico diverse procedure di infrazione per il superamento dei limiti concordati di inquinamento atmosferico. L’incontro ha offerto agli...

GIORNATA NAZIONALE CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE

Tre giorni fa, 5 febbraio, era la giornata Nazionale contro lo spreco alimentare, ma le notizie riportare non sono state delle migliori, infatti sembra proprio che noi italiani, in fatto di cibo, siamo ancora degli spreconi. Buttiamo via circa 100 grammi di cibo a testa al giorno, quindi 36,92 kg...

Canapa e nuove prospettive di mercato!

I dati Coldiretti parlano chiaro la canapa è il prodotto dell’anno, infatti è stato registrato un aumento del 150% dei terreni coltivati a canapa a scopo tessile, edile, cosmetico e ricreativo. Si tratta di cannabis sativa, che si distingue dalla cannabis indica per la sua struttura e altezza. Impiega più...

Il buco dell’ozono si sta riducendo!

Il protocollo di Montreal sembra dare i suoi frutti, infatti il 2018 si apre con un’ottima notizia sul fronte ambientale: il buco dell’ozono si è ridotto almeno del 20% dal 2005. Il buco dell’ozono è il risultato di un utilizzo spropositato di gas clorofluorocarburi, Cfc, che in passato erano utilizzati...

Sacchetti biodegradabili a pagamento

La norma sui sacchetti che tanto fa discutere si riferisce all’articolo 9-bis della legge di conversione n. 123 del 3 agosto 2017 (il Decreto Legge Mezzogiorno) che stabilisce che «le borse di plastica non possono essere distribuite a titolo gratuito e a tal fine il prezzo di vendita per singola...